Facebook RSS
01
02
calendario PLG 2019

calendario PLG 2019

fine: 20 Dic 2019

00:00

Dettagli
Ed ecco i due righe le nostre proposte per l'anno 2019.Speriamo che sarete dei nostri!Il Consiglio
20
10
USCITE 2019 - ALBA, NEIVE, BARBARESCO

USCITE 2019 - ALBA, NEIVE, BARBARESCO

07:15

Dettagli
Neive è uno splendido borgo situato nelle Langhe Occidentali fra Barbaresco e Castiglione delle Lanze, a poco più di 10 km da Alba in direzione di Asti. La parte più antica del paese, di impianto medioevale, fu edificata su di un poggio, mentre la più recente – conosciuta anche come Neive Borgonuovo– si estende nel pianoro sottostante, attraversato dal Torrente Tinella. Questa divisione ha fatto sì che il borgo medioevale rimanesse praticamente intatto e, sebbene rimaneggiato…
20
09
SAGRA NAZIONALE DEL GORGONZOLA 2019

SAGRA NAZIONALE DEL GORGONZOLA 2019

fine: 22 Set 2019

18:30

Dettagli
Torna anche per quest’anno l’ormai imperdibile Sagra del Gorgonzola! Le vie di Gorgonzola, splendido comune sul Naviglio Martesana, si riempiranno dal 20 al 22 settembre del profumo dei piatti a base di gorgonzola, uno dei formaggi più amati al mondo. Quello che avverrà si intuisce dai numeri: saranno presenti 160 espositori selezionati, di cui 40 stand artigianali e ben 120 stand enogastronomici (sabato e domenica). Saranno oltre 26 i punti…
28
06
ESTATE.. CON NOI

ESTATE.. CON NOI

18:30

Dettagli
Con l'arrivo dell'estate, arrivano i nostri concerti sotto le stelle e da quest'anno vi invitiamo ad uscire di casa prima del tempo per sedervi a tavola con noi, lungo il naviglio, e cenare prima del concerto.Aprono la rassegna estiva i nostri amici PAUZERO, col loro magnifico tributo alla Pausini ed a Renato Zero.Vi aspettiamo!
09
06
USCITE 2019 - VOGHERA E BELGIOIOSO

USCITE 2019 - VOGHERA E BELGIOIOSO

08:00

Dettagli
voghera è un importante centro industriale e vinicolo situato nell'Oltrepò Pavese. Il suo centro storico è caratterizzato da edifici di interesse storico come chiese e palazzi, testimonianza del passato ricco di arte e cultura del borgo. La chiesa più importante e significativa di Voghera è il Duomo, dedicato a San Lorenzo. La cattedrale venne costruita dal 1605 sulle rovine di una chiesa più antica e conserva al suo interno i Tesori del Duomo: broccati d'oro, arredi preziosi…
Vedi tutti gli eventi

20^ Sagra Nazionale del Gorgonzola

20 anni e non sentirli! La Sagra del Gorgonzola compie vent’anni e torna più fresca e nuova che mai!

Che tu sia a mollo nel mare, in cima ad una montagna o in viaggio verso nuove avventure fermati un attimo e spalanca le tue narici nel vento: se chiudi gli occhi, già senti l’arrivo dell’unico ed inimitabile profumo di Gorgonzola che invade le tue fantasie. Non può sfuggirti, perché è vent’anni che ti raggiunge ovunque tu sia in questo periodo dell’anno, per sedurti e riportarti a casa, rendendo il ritorno dalle vacanze più dolce (ma anche più piccante!). 

Vent’anni fa la Sagra era una bambina, mentre ora è diventata grande e si è cambiata anche di abito: quest’anno si estenderà in zone inedite di Gorgonzola, per ricevere sempre più golosi e amanti dell’oro bianco verde. Sono infatti 400 i posti a sedere in più rispetto all’edizione scorsa, per rendere la Sagra sempre più accessibile e accogliente.

Tutti i ristoranti, le gastronomie, i panifici, le gelaterie non si tirano indietro e festeggeranno insieme alla Sagra il suo ventesimo compleanno, offrendo il formaggio Gorgonzola “in purezza” o come ingrediente di specialità salate e dolci; la città poi si riempie di banchi e banchetti dove bellissimi volontari vestiti di bianco verde preparano e servono delizie di ogni tipo, con al centro sempre lo stesso protagonista: lo zola. 

Ah, giusto, quasi dimenticavo: la XX Sagra del Gorgonzola 2018 si terrà per un intero weekend, quello del 15-16 settembre, chiaramente a Gorgonzola, città alle porte di Milano che nel Medioevo diede i natali all’omonimo formaggio. 

Se hai già un impegno quel week end, nessun problema: basta cancellarlo per venire alla Sagra! 

Se i suoceri ti hanno invitato a pranzo, portali a mangiare alla Sagra! 

Se hai programmato una cena speciale con il tuo partner, nessun problema: venite in Sagra! 

Ma attenzione! Per poterti godere davvero fino in fondo al Sagra del Gorgonzola è fondamentale che tu acquisti il GorgoPass, il tuo buono per acquistare le principali prelibatezze al Gorgonzola disseminate lungo il percorso della Sagra. 

Acquistare il GorgoPass è semplice: basta recarsi agli Info Point della Pro Loco! 

SCARICA QUI IL PROGRAMMA COMPLETO, con tutte le mostre, gli stand, i mercatini, i concerti e le iniziative per grandi e piccini

La tua prima tappa in questo percorso di scoperta deve essere l’InfoPoint della Pro Loco Gorgonzola, in Piazza Italia o in via Don Gnocchi, da dove parte il Gorgo-Percorso, per cominciare a gustarti i primi assaggi di crostini e formaggi, passando dalla Polenteria (polente alla spina o cucinata nei grandi paioli di rame, condita al gorgonzola dolce), dalla Lasagneria (lasagne al gorgonzola e ai funghi trifolati)… lasciando uno spazio per il MEGA-RISOTTO 2018, cucinato nella super mega padella che ha reso famosa la Sagra!

Una breve pausa e subito arriva il momento del Gorgo-Spritz: un intero piatto degustazione alle specialità al Gorgonzola accompagnato da Aperol Spritz o Prosecco. Dopo esserti rinfrescato la gola, puoi continuare il tuo percorso fino ad arrivare In Piazza Italia dove ad attenderti c’è la fantastica panineria della pro-loco con panini di tutti i gusti, per arrivare poi in Piazza della Repubblica alla mitica lasagneria, per gustare le ottime lasagne al gorgonzola e ai funghi trifolati.

Durante tutto il weekend si terrà anche il mercato dei produttori/affinatori di formaggi erborinati e di prodotti enogastronomici ad essi collegati, con un segreto: SOLO il GorgoPass ti permetterà infatti l’acquisto del Gorgonzola della Sagra a prezzo scontato. 

La sagra per i bambini e le famiglie “Ho un bambino piccolo, quindi non posso venire alla Sagra”. E perché no? In realtà alla Sagra è attivo uno spazio Nursery presso il Municipio (Via Italia), mentre in Piazza De Gasperi i più piccoli potranno, insieme ai più grandi, riscoprire i giochi in legno di una volta grazie agli amici di Ludobus.

L’inaugurazione di venerdì 14 settembre:

La sagra apre con una serata ricca di iniziative venerd’ 14 settembre, con l’inaugurazione alle 18.30 della mostra “4 PERCORSI EMOTIVI” presso Palazzo Pirola in Piazza della Repubblica, introdotta dalle autorità locali e seguita da rinfresco. 

Se ti sposti invece verso Vicolo Corridoni, ma sempre a Palazzo Pirola, ti puoi imbattere in “SATYRIGORG”, il racconto della storia della città di Gorgonzola attraverso le vignette del Settimanale Radar Gi7, dal 1981 ad oggi: appuntamento sempre alle 18.30.

L’Osteria di Gorgonzola:

Se hai voglia di infilare le gambe sotto al tavolo e rivivere il clima della vecchia osteria di Renzo dei Promessi Sposi, non puoi perdere l’occasione di pasteggiare presso l’Osteria di Gorgonzola. Ecco il menù di quest’anno: 

Antipasti: tagliere di salumi lombardi/ tagliere di formaggi 
Primi: spatzli allo zola o al pomodoro/ gnocchi allo zola o al pomodoro/ penne allo zola o al pomodoro 
Secondi: bocconcini di manzo e salsiccia in umido/ cotechino con salsa allo zola/ stracotto di manzo 
Contorni: purè di patate/ patatine fritte/ polenta 
Per i bimbi: pasta al pomodoro e basilico + fettine di pollo panate con patatine fritte 

Lo Show Cooking firmato Cogeser

Ritorna anche nel ventennale della Sagra lo show cooking a firma Cogeser, con protagonista lo zola, l’indiscusso principe degli erborinati, elemento fondamentale di saporiti primi piatti e seconde
portate, che nasconde anche un lato dolce. 

 Ed è proprio per scoprire questo aspetto più delicato del gorgonzola che lo Show Cooking di
Cogeser Energia quest’anno proporrà le performance di due chef pasticceri.

Gli chef Maria Soriani e Matteo Cabassi, entrambi con importanti esperienze professionali in Italia
e all’estero, hanno reinterpretato il particolare gusto dello zola, facendone il principale interprete
del dolce “Energia golosa con gorgonzola e fichi”, una mousse di gorgonzola con fichi caramellati
su crumble di mandorle e zenzero.

Sabato 15 settembre (ore 15,30 – 16,30 – 17,30) e domenica 16 settembre (ore 15 – 17 – 19),
presso il palco principale della Sagra, in via Don Gnocchi, spiegheranno e mostreranno dal vivo
come preparare questa particolare mousse. Seguirà la degustazione per tutti i presenti. 

Come raggiungere la Sagra 

La Sagra è facilmente raggiungibile dal centro di Milano con la Linea verde MM2 della metropolitana (fermata Gorgonzola, direzione Gessate) o pedalando fuori dal traffico lungo il Naviglio Martesana (su quella che è stata classificata come la 3a più bella pista ciclabile d’Italia). 

Potete anche arrivare in automobile, ma i piatti della Sagra sono sicuramente più gustosi se li avete raggiunti in modo… ecologico! In ogni caso, se arrivi in auto sarà allestito un’area parcheggio oltre la metropolitana in via Ticino, dove troverai delle indicazioni apposite a guidarti.

Tutte le info su: http://www.prolocogorgonzola.it/ 

Vuoi stamparti il programma completo? Clicca qui 

Ti interessa la locandina ufficiale? Clicca qui


Ufficio Stampa 

dSmart S.r.L. 

Filippo Fondrini 

mobile: 366.541.81.08 (solo per giornalisti) 

mail: filippo.fondrini@teamartist.com

Copyright Pro Loco Gorgonzola. All Rights Reserved. | Vicolo Fabio Filzi, 3 – 20064 Gorgonzola (MI)

Tel: 0295301238 – Fax: 0295158911 – Email: prolocogorgonzola@vodafone.it – Partita Iva 09114110159

+Copia link

Lascia un commento

Devi essere connesso per inviare un commento.