Iscrizione:

|
Facebook RSS
14
09
OSTERIA DI GORGONZOLA

OSTERIA DI GORGONZOLA

19:30

Dettagli
“L’osteria di Gorgonzola” – da venerdì a domenica…
14
09
LA NOTTE BIANCO VERDE

LA NOTTE BIANCO VERDE

20:00

Dettagli
Tirar tardi al sabato ormai è una bella abitudine e quindi ecco la novità per il 15 settembre: “ LA NOTTE BIANCO VERDE” FINO ALLE 24. Negozi e bar aperti, possibilità di mangiare all’osteria di Gorgonzola fino alle 23 e nel frattempo ben quattro complessi suoneranno per le vie della Sagra. Poi alle 24 in piazza della Repubblica, lungo il naviglio, il Volo delle Lanterne Cinesi . Per essere bene auguranti occorrono molte persone che le lancino e che esprimano…
14
09
Cena

Cena "Ciciaremm on Ciccinin"

20:00

Dettagli
 “CICIAREMM ON CICCININ” alla nostra Hostaria…
15
09
LA SAGRA DEI BAMBINI

LA SAGRA DEI BAMBINI

10:30

Dettagli
“I GIOCHI DI UNA VOLTA: racconti, magie, giochi”…
16
09
IL RISOTTO DEL GEMELLAGGIO

IL RISOTTO DEL GEMELLAGGIO

12:30

Dettagli
Per chi invece vuole gustare l’abbinamento del riso con il formaggio Toma di Lanzo non ha che da recarsi in piazza Italia ed aspettare che lo chef Lino Baggiani del ristorante torinese "La cucina di Lido", abbia terminato la sua preparazione nella grande padella di due metri di diametro! Per consolidare il legame con Usseglio ed il suo formaggio che l'anno scorso si è gemellato col nostro gorgonzola..
Vedi tutti gli eventi

GIORNATA DELLA MEMORIA

28 gennaio 2017
Dalle ore 21:00 alle 23:00
Presso: Auditorium di Via Roma, Via Roma, - Gorgonzola

Il Giorno della Memoria si celebra per ricordare che il 27 gennaio le Forze Alleate liberarono Auschwitz dai tedeschi.
Al di là di quel cancello, oltre la scritta «Arbeit macht frei» (Il lavoro rende liberi), apparve l’inferno. E il mondo vide allora per la prima volta da vicino quel che era successo, conobbe lo sterminio in tutta la sua realtà.
Il Giorno della Memoria non è una mobilitazione collettiva per una solidarietà ormai inutile. È piuttosto, un atto di riconoscimento di questa storia: come se tutti, quest’oggi, ci affacciassimo dei cancelli di Auschwitz, a riconoscervi il male che è stato.

Download
programma serata