Facebook RSS
14
09
VI CONCORSO CASEARIO NAZIONALE “Infiniti Blu”

VI CONCORSO CASEARIO NAZIONALE “Infiniti Blu”

09:00

Dettagli
Promosso da Slow Food Gorgonzola - Martesana, in collaborazione con ONAF delegazione di Milano. Un'occasione per conoscere meglio il mondo dei formaggi erborinati.Ecco gli eventi a cui partecipare per degustare i "formaggi blu" guidati da esperti del gusto:CIN CIN CHEESE aperitivoLIEVITI E MUFFE NOBILI: formaggi erborinati, birre e pani artigianaliBLU, BLUES & BEERS: degustazioni in musicaper info: http://www.infinitiblu.it/ Ore 19: Happy Cheese!
14
09
ANNULLO SPECIALE XV SAGRA NAZIONALE DEL GORGONZOLA

ANNULLO SPECIALE XV SAGRA NAZIONALE DEL GORGONZOLA

10:30

Dettagli
Annullo di una cartolina e del francobollo dedicati al nostro formaggio, a cura del Gruppo Filatelico Gorgonzola.
14
09
LA MAGIA DI MOOGIES - Performance acrobatica

LA MAGIA DI MOOGIES - Performance acrobatica

10:30

Dettagli
“La geometria del cerchio muove nell’aria linee e forme”. Coreografia: Martina Pilenga
14
09
LA NOTTE “BIANCA E VERDE”

LA NOTTE “BIANCA E VERDE”

20:00

Dettagli
Festeggiamo la sagra insieme alla città con musica, balli e naturalmente tanti piatti col nostro gorgonzola: • Via Italia, musica swing con Sergio Tamburelli Trio di TRIO SWING • Piazza Italia, Musica ispano latina con percussioni con Max Alloisio e Loris Stefanuto di Suonovivo • Via Serbelloni, animazione musicale per giovani con Joe Traversa • Piazza della Repubblica, concerto del Civico Corpo MusicaleG. Puccini
14
09
ACCENDIAMO LA NOTTE

ACCENDIAMO LA NOTTE

fine: 15 Set 2013

23:00

Dettagli
Lancio delle minimongolfiere luminose.
Vedi tutti gli eventi

GIORNATA DELLA MEMORIA

28 gennaio 2017
Dalle ore 21:00 alle 23:00
Presso: Auditorium di Via Roma, Via Roma, - Gorgonzola

Il Giorno della Memoria si celebra per ricordare che il 27 gennaio le Forze Alleate liberarono Auschwitz dai tedeschi.
Al di là di quel cancello, oltre la scritta «Arbeit macht frei» (Il lavoro rende liberi), apparve l’inferno. E il mondo vide allora per la prima volta da vicino quel che era successo, conobbe lo sterminio in tutta la sua realtà.
Il Giorno della Memoria non è una mobilitazione collettiva per una solidarietà ormai inutile. È piuttosto, un atto di riconoscimento di questa storia: come se tutti, quest’oggi, ci affacciassimo dei cancelli di Auschwitz, a riconoscervi il male che è stato.

Download
programma serata