Facebook RSS
02
11
MERCATINO ARTE E CULTURA

MERCATINO ARTE E CULTURA

09:00

Dettagli
Ritorna il nostro Mercatino col passalibro e ... un piatto di pasta e fagioli! Vi aspettiamo con tanta voglia di curiosare e naturalmente assaggiare i nostri piatti! La Pro Loco
07
12
Aspettando Natale

Aspettando Natale

09:00

Dettagli
Il nostro mercatino col Passalibri, la pasta con salsiccia e verze e tre piccoli eventi... in attesa del Natale! Vi aspettiamo in piazza, sia grandi che piccini. La Pro Loco
14
12
NATALE A VERONA

NATALE A VERONA

07:45

Dettagli
Verona, città dell'amore, città del Natale. Una fiabesca atmosfera natalizia.…
07
12
A NATALE CAPITA CHE...

A NATALE CAPITA CHE...

fine: 24 Dic 2014

00:00

Dettagli
Ecco a voi tutto quanto abbiamo messo in campo per allietare il periodo prima del Santo Natale, per grandi e piccini. FATE FESTA CON NOI!
24
12
AUGURI ALLA CITTA'

AUGURI ALLA CITTA'

fine: 25 Dic 2014

23:59

Dettagli
Guardandoci negli occhi scopriremo che non sono i balocchi a scaldarci il cuore ma l’amore della famiglia, l’affetto di un amico vero, una stretta di mano, un sorriso inaspettato, un dolce fatto dalla nonna, le note di una ninna nanna che ci cantava la mamma … e allora invece del solito pensierino quest’anno vi regaliamo un po’ d’amore avvolto nella carta della comprensione, con un abbraccio al posto del nastrino colorato. BUON NATALE A TUTTI!
Vedi tutti gli eventi

LA VIA DEL PROSECCO

11 Ottobre 2015
Dalle ore 07:15 alle 09:15
Presso: stazione metropolitana, Piazzale Europa, -

La nuova Strada del Prosecco e Vini dei Colli Conegliano Valdobbiadene, costituitasi nel 2003, è l’erede diretta di quella che è stata, nel lontano 1966, la prima arteria enologica italiana. I diversi itinerari si snodano proprio tra Conegliano e Valdobbiadene, situate nel cuore dell'alta Marca trevigiana, culla del Conegliano Valdobbiadene Prosecco Superiore.

A nord della provincia di Treviso, mentre non lontano già si preannunciano le imponenti Dolomiti venete, si apre uno scenario ambientale dai forti tratti distintivi, fatto di versanti ripidi alternati a dolci declivi, su cui domina incontrastato il reticolo infinito dei vigneti.

É un territorio ricco di fascino, di suggestioni ed attrattive storiche ed artistiche, di sorprese e proposte, spesso inaspettate, e quasi custodite perché preziose, nelle vallate e nei paesi disseminati qua e là, e nei quali è piacevole smarrirsi alla ricerca delle tracce millenarie della presenza dell'uomo.

Queste sono terre di castelli antichi, di ville aristocratiche, di remoti monumenti, di edifici sacri e di antiche sorgenti termali.

E intanto, attorno, le viti, con pazienza secolare, aspettano l'incontro col sole ed assistono all'alternarsi solenne delle stagioni, dei colori, dei sapori.