Iscrizione:

|
Facebook RSS
28
01
GIORNATA DELLA MEMORIA

GIORNATA DELLA MEMORIA

21:00

Dettagli
Il Giorno della Memoria si celebra per ricordare che il 27 gennaio le Forze Alleate liberarono Auschwitz dai tedeschi. Al di là di quel cancello, oltre la scritta «Arbeit macht frei» (Il lavoro rende liberi), apparve l’inferno. E il mondo vide allora per la prima volta da vicino quel che era successo, conobbe lo sterminio in tutta la sua realtà. Il Giorno della Memoria non è una mobilitazione collettiva per una solidarietà ormai inutile. È piuttosto, un atto di riconoscimento di questa storia:…
05
02
MERCATINO ARTE E CULTURA

MERCATINO ARTE E CULTURA

09:00

Dettagli
E si ritorna in piazza, da ora ed ogni prima domenica del mese, con la nostra fiera locale di arte e cultura, hobbisti, artigiani, articoli di antiquariato e modernariato, il nostro Passalibro e l'angolo della Coldiretti.Per le ore dodici.. preparatevi a gustare una calda pasta in brodo di legumi.Vi aspettiamo.Il Consiglio
10
02
PROGRAMMA PLG 2017

PROGRAMMA PLG 2017

14:28

Dettagli
E' FINALMENTE PRONTO IL CALENDARIO CON LE ATTIVITA' PROGRAMMATE PER IL 2017.BUON ANNO A TUTTI.IL CONSIGLIO
24
02
ASSEMBLEA ANNUALE SOCI

ASSEMBLEA ANNUALE SOCI

21:00

Dettagli
in allegato la lettera di convocazione per l'assemblea annuale dei soci Pro Loco.Vi aspettiamo tutti, ma proprio tutti.Grazie Il Consiglio
04
03
CORIANDOLI IN PIAZZA

CORIANDOLI IN PIAZZA

14:30

Dettagli
A CARNEVALE, OGNI COSTUME VALE!!!!Vi aspettiamo in piazza Italia con coriandoli e stelle filanti: troverete un grande complesso per un megaconcerto dedicato ad ogni età. Non mancheranno chiacchere e te per la merenda ed un fantastico truccabimbi!
Vedi tutti gli eventi

OSTERIA DI GORGONZOLA

14 settembre 2012
Dalle ore 19:30 alle 21:30
Presso: Municipio, Via C. Battisti, 2 - Gorgonzola

“L’osteria di Gorgonzola” – da venerdì a domenica

Il termine osteria viene da 'oste', dall'antico francese oste, che a sua volta deriva dal latino hospite(m). L'etimologia della denominazione attuale richiama la funzione del luogo che è appunto quella dell'ospitalità. Le osterie sorsero, come punti di ristoro, nei luoghi di passaggio o in quelli di commercio ma ben presto divennero anche luoghi d'incontro e di ritrovo, di relazioni sociali.

Anche Gorgonzola ha avuto la sua Osteria, quella che ha ospitato Renzo Tramaglino in fuga da Milano verso Bergamo: in omaggio ad A. Manzoni rinasce nella piazzetta del Municipio per accogliere e rifocillare gli “amici della sagra”, offrendo ospitalità e piatti tipici della cucina lombarda.