Iscrizione:

|
Facebook RSS
01
01
CALENDARIO MANIFESTAZIONI 2018

CALENDARIO MANIFESTAZIONI 2018

fine: 31 Dic 2018

14:26

Dettagli
Pubblichiamo il calendario delle manifestazioni programmate dalla Pro Loco per l'anno in corso.Vi aspettiamo, sempre numerosi!Il Consiglio
14
10
USCITA A VARESE

USCITA A VARESE

07:45

Dettagli
Varese è una delle città più curate della nostra penisola, un luogo che offre molto ai propri visitatori. Seppur  si tratti di una città piccola, ci sono diverse cose da vedere da non sottovalutare, per non parlare poi delle tante golosità da assaggiare..
17
06
USCITA A BRESCIA E ISEO

USCITA A BRESCIA E ISEO

07:30

Dettagli
Visitiamo oggi quella laboriosa e combattiva terra nella provincia della “Leonessa d’Italia”  ; zona ristretta posta a sud est con la Città appunto di Brescia, delimitata a nord dal Lago d’Iseo. Territorio unico, ricco di ville rinascimentali nonché castelli medioevali. 
20
05
USCITA A CREMONA

USCITA A CREMONA

07:30

Dettagli
Nel cuore della pianura padana, la piccola e graziosa città nota in tutto il mondo per il suo saper fare liutario, patrimonio immateriale dell’umanità secondo l’Unesco, e il torrone. Cremona è conosciuta anche come città delle tre T, anche seppur non esista un’univoca scuola di pensiero per identificare quali siano effettivamente queste tre T. 
15
04
USCITA A TEGLIO

USCITA A TEGLIO

07:30

Dettagli
La Valtellina, una grande varietà di ambienti, che passano dalle coltivazioni di mele e frumento del fondovalle, ai terrazzamenti di vigneti delle medie pendici montuose, ai fitti boschi di abeti, ai verdi prati degli alpeggi costellati di caratteristiche malghe, alle spettacolari cime montuose che emergono dai candidi ghiacciai. E dentro questo spettacolo naturale, tanta storia ed un’ottima gastronomia!
Vedi tutti gli eventi

Storia

La Sagra Nazionale del Gorgonzola nasce come manifestazione nel 1999, grazie ad una proposta della Pro Loco cittadina che, intuendone la validità, ne promosse la realizzazione. Scopo principale di Luciana Raggi, allora Presidente della Pro Loco, e dei suoi collaboratori, era quello di valorizzare il nome della città, la sua cultura e le tradizioni che la contraddistinguono, collegandole all’omonimo formaggio conosciuto a livello mondiale e prodotto nelle umide distese pianeggianti del nord Italia. Si sarebbe riusciti così a ridare importanza e valore ad antiche tradizioni del paese, ormai da troppo tempo dimenticate o ricordate solo dai cittadini più anziani: tutto questo non per colpa di qualcuno, ma per i notevoli cambiamenti che, nel tempo, hanno caratterizzato la vita di Gorgonzola.

La cittadina, infatti, negli ultimi quarant’anni ha subìto un notevole incremento demografico, dovuto a numerose motivazioni: dalle tante immigrazioni di persone provenienti da tutta Italia che hanno scelto Gorgonzola, paese limitrofo a Milano, luogo per vivere e per essere vicino a proprio ambiente di lavoro o di studio, più recenti immigrazioni straniere e a quelle di numerosi milanesi che preferiscono uscire dalla frenesia della città, scegliendo di vivere come pendolari in ambiente più tranquillo e sereno . Tutti questi fattori hanno condizionato la crescita e la continuità della cultura locale, che ha dovuto fare i conti con nuove usanze e diversi costumi che sono divenuti caratteristici del popolo gorgonzolese. Non poteva esserci soluzione migliore, quindi, che pensare, progettare e realizzare una Sagra che potesse parlare solo di Gorgonzola, della storia di questa città e dell’omonimo formaggio, per permettere a tanta gente diversa di identificarsi in un elemento: la propria città.

La storia di questo evento, nato quasi come scommessa ed inizialmente senza pretese, si tiene nella nostra città ogni terzo weekend del mese di settembre.

+Copia link